Accademia Shiva Ksatriya Vidya

I DOCENTI

Maestri e Istruttori di Durjaya Vidya 

I docenti dell'Accademia Shiva Ksatriya Vidya vi insegneranno il Durjaya Vidya, un’arte marziale guerriera che sviluppa la forza dello spirito e del corpo, la determinazione nell’affrontare alcune piccole o grandi battaglie della vita quotidiana, l’equilibrio e la stabilità interiore.

I corsi dell’Accademia Shiva Ksatriya Vidya sono tenuti da docenti formati secondo i principi dell’antica arte Kṣatriya per promuoverne la filosofia e l’approccio alla vita.



Il Maestro Fondatore Brahmakṣatriya Śivananda


Il Maestro Fondatore dell’Accademia è Brahmakṣatriya Śivananda, nome del monaco guerriero Bruno Antonio Malatesta.

Originario di Torino dove nasce il 27 agosto 1967, è Maestro di Durjaya Yoga; Durjaya Vidya, arte marziale di combattimento; tecniche di riequilibrio bioenergetico con i cristalli e tecniche di riequilibrio bioenergetico vibrazionale.

È membro dell’Associazione Italiana Insegnanti di Yoga YANI e dell’Accademia Internazionale delle Arti Guerriere Vediche Ksatriya Dharma. È anche fondatore dell’Accademia Shiva Ksatriya Vidya, dell’Accademia Discipline Olistiche Luci d’Oriente e della Scuola Insegnanti Durjaya Yoga (S.I.D.Y.). 

Il profilo del maestro Śivananda è molto più ampio. Affermato artista, pittore a livello internazionale, e scrittore. È fondatore e Presidente dell’Associazione “Un Mondo di Sorrisi Onlus” e della Fondazione Prema dei Piccoli Fratelli Onlus, attraverso cui organizza le attività di volontariato in Italia e all'estero.

Inizia lo studio delle arti marziali nel 1973, all'età di 6 anni, continuando poi ad approfondire e praticare numerose discipline tra le quali il Judo, l’Akido, l’Akibudo e il Ninjutsu.

In seguito scopre e studia il Kyudo, tiro con l’arco giapponese e l’Hatha Yoga. Nel 1989 incontra gli insegnamenti di Paramahansa Yogananda, il suo Guru, e diventa studente della Self-Realization Fellowship. Riceve l’iniziazione al Kriya Yoga nel 1991. 

A partire dal 1992 studia e lavora con tecniche di naturopatia e bioenergia, approfondendo il lavoro con i cristalli e le pietre naturali. Inizia a viaggiare e, per molti anni, vive tra l’Italia, l’India e la California, presso gli ashram fondati dal suo Guru, dove lavora, studia e approfondisce lo yoga, le arti marziali e le discipline naturopatiche e bioenergetiche. 

In particolare in India si interessa alla tradizione del tantra shivaita himalayano, dello yoga, dell'arte marziale e al canto dei Mantra, e vive un’esperienza di alcuni mesi sui monti himalayani in compagnia di yogi-sadhu indiani. È in questi anni che inizia lo studio dei miti e delle sacre scritture indiane.

Nel 2002 inizia ad insegnare Yoga in Italia, negli Stati Uniti, in India e a Santo Domingo. Sempre in questo periodo studia lo sciamanesimo sud americano. 

Nel 2005, dopo un’esperienza di volontariato presso un lebbrosario indiano vicino alla città di Ranchi, matura in lui la consapevolezza di voler continuare ad aiutare i bambini indiani e fonda l’Associazione Onlus Un Mondo di Sorrisi, che per 10 anni ha finanziato scuole e dispensari medici nello stato del Bengala e dell’Orissa, e che ora sta avviando dei progetti anche in Italia. 

Sempre nel 2005 inizia l’insegnamento delle tecniche di riequilibrio bioenergetico con i cristalli. Mentre nel 2007 intraprende un percorso formativo specialistico nello Yoga Ratna sotto la guida di Gabriella Cella Al-Chamali. 

Tutti questi anni di esperienze e preparazione lo portano a fondare nel 2007 l'Accademia Shiva Ksatriya Vidya per la diffusione del Durjaya Vidya e la Scuola Insegnanti Durjaya Yoga - S.I.D.Y. per diffondere l’insegnamento del Durjaya Yoga e la formazione degli insegnanti di questa particolare e affascinante disciplina. 


Nel 2009 fonda l’Accademia Discipline Olistiche Luci d’Oriente per la promozione delle conoscenze legate all’uso dei cristalli e alle bioenergie. Nel 2015 “Luci d’Oriente” organizza il primo corso di formazione professionale di Operatore di Bioenergetica dei Cristalli, riconosciuto CSEN su base nazionale. 


Nel 2014 fonda la Fondazione Prema dei Piccoli Fratelli Onlus. In questo stesso anno, Śivananda diviene istruttore qualificato di Dhanurveda sotto la guida diretta del Maestro Fondatore Murari Caitanya Dasa, e nel 2015 ottiene il titolo di Ksatriya.


Istruttrice Chiara Lisa

Si avvicina alla pratica del Durjaya Vidya, arte marziale da combattimento, dopo aver frequentato per molti anni i corsi di Durjaya Yoga del Maestro Bruno Antonio Malatesta. Affascinata dalle radici comuni di queste due discipline decide di intraprendere il percorso di insegnamento del Durjaya Vidya sotto la guida del suo Maestro.

Si laurea in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Torino nel 2012 e, superato l’esame di stato, intraprende un percorso di studi in psicoterapia familiare e un consegue un master in psicologia dello sport.

Nel 2008 si avvicina allo Yoga e nel 2011 inizia lo studio delle tecniche di Riequilibrio Bioenergetico con i Cristalli; nel 2014 diventa Operatrice di Bioenergetica dei Cristalli.
Nel 2012 riceve l’iniziazione al Kriya Yoga e diventa discepola di Paramahansa Yogananda.

Nel 2015 diviene istruttrice qualificata di Dhanurveda sotto la guida diretta del Maestro Fondatore Murari Caitanya Dasa presidente dell’Accademia Internazionale di Arti Marziali Vediche Ksatriya-Dharma.
Dal 2015 è insegnante di Durjaya Yoga.

Negli anni della formazione universitaria lavora come educatrice e insegnante di sostegno, ad oggi è amministratore delegato della società sportiva dilettantistica Jaya. Svolge la professione di psicologa e psicoterapeuta presso il suo studio privato ad Almese e Givoletto.

Dal punto di vista professionale ambisce a integrare gli studi psicologici con le conoscenze e gli insegnamenti dello yoga, delle arti marziali e delle teorie olistiche, di cui ha fatto esperienza. Questo nell’ottica di offrire alle persone uno strumento integrato per il benessere personale.


Istruttrice Elisa Turbil


Attratta dalle arti marziali giapponesi, durante la formazione universitaria si appassiona allo studio delle filosofie orientali e del Durjaya Yoga che la portano a scegliere di praticare il Durjaya Vidya, un’arte marziale da combattimento di origine indiana.
Dall’incontro con il Maestro Bruno Antonio Malatesta decide di iniziare l’addestramento che l’ha portata a essere istruttrice di Durjaya Vidya.

Nel 2010 inizia gli studi di Comunicazione Interculturale presso l’Università degli Studi di Torino.
Nello stesso periodo, inizia a praticare Durjaya Yoga e Durjaya Vidya sotto la guida del suo Maestro. In questo periodo incontra gli insegnamenti di Paramahansa Yogananda
e nel 2012 riceve l’iniziazione al Kriya Yoga.


Nel 2015 diviene istruttrice qualificata di Dhanurveda sotto la guida diretta del Maestro Fondatore Murari Caitanya Dasa presidente dell’Accademia Internazionale di Arti Marziali Vediche Ksatriya-Dharma.

Il talento artistico e le doti creative la portano nel 2014 a intraprendere un percorso di studi di disegno fumettistico, pittura e grafica.

Attualmente è impiegata come grafica presso una società di servizi.

E’ operatrice di Riequilibrio Bioenergetico con i Cristalli e istruttrice di Durjaya Vidya.

Maestro Bruno Antonio Malatesta

Istruttrice Chiara Lisa

Istruttrice Elisa Turbil